• ASMAR Numero Verde - 800 09 03 95

Attivit? sessuale ed artrite

L’attivit? sessuale regolare allevierebbe i dolori dell?artrite
Fare l’amore non ? solo una piacevole attivit? che regala buon umore e rilassatezza a chi la pratica, ? anche un vero toccasana per il fisico. Sono ormai numerosi gli studi, pi? o meno rigorosi, che mostrano che una frequente attivit? sessuale porta con s? una serie di tangibili vantaggi fisiologici. Come se fosse necessario un incentivo a lasciarsi andare, un articolo pubblicato sulla rivista Forbes stila una lista di questi benefici sottolineandone alcuni insospettabili. Innanzitutto, e insospettabilmente, migliora il senso dell’olfatto grazie al rilascio di prolattina, che permette lo sviluppo di nuove cellule neuronali nei bulbi olfattori del cervello. Riduce il rischio di malattie cardiovascolari: fare sesso tre o pi? volte in una settimana dimezza il rischio di attacco cardiaco. La passione poi brucia anche le calorie, all’incirca 200 per ogni rapporto sessuale, come una partita di squash. Inoltre, riduce la depressione e calma il dolore: promuovendo il rilascio di endorfine che alleviano diversi tipi di dolore, dall’artrite al mal di testa (signore, cambiate scusa questa non regge pi?!). Rafforza il fisico contro influenze e raffreddori, come provato da uno studio della Wilkies University of Pennsylvania e nell’articolo si legge anche che permette di ottenere un sorriso brillante grazie al contenuto di zinco, calcio e altri minerali nel liquido seminale. Infine, pu? ridurre di un terzo le possibilit? di contrarre un cancro alla prostata, questo vale solo per gli uomini naturalmente.
L’autore tiene a sottolineare, forse per invidia, che per le donne c’? un altro vantaggio, ovvero che il sesso non ? mai troppo: il massimo che pu? accadere alle signore ? rassodare per bene pancia e natiche. Gli uomini invece devono andarci un po’ pi? cauti e dare tempo al loro corpo di recuperare e tornare al 100 per 100… Dunque perch? rinunciare ad una piacevole e sana occupazione? Ricordandosi sempre, per?, di tenere sotto controllo eventuali complicazioni quali gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmesse.
Fonte: http://www.italiatv.it/storacetv/comunicati/vedic3.php?id=20875

Articoli correlati