• ASMAR Numero Verde - 800 09 03 95

FIBROMIALGIA la sindrome fenice

MEETING NAZIONALE

Cos’è la Sindrome Fibromialgica? Quali i sintomi? Quale la causa? Come si cura? Come si può avere una diagnosi certa? Quali gli specialisti di riferimento? Quali i diritti dei fibromialgici?
Questi sono solo alcuni dei quesiti ai quali risponderanno i maggiori esperti, in campo nazionale e regionale, che si riuniranno domenica 23 ottobre dalle 9 alle 13,30  all’Hotel Regina Margherita di Cagliari per il meeting nazionale “ Fibromialgia la sindrome fenice”.
Di certo si sa che la sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscolo scheletrico diffuso e di affaticamento (astenia) che colpisce approssimativamente 1.5 – 2 milioni di Italiani. Il termine fibromialgia significa dolore nei muscoli e nelle strutture connettivali fibrose (i legamenti e i tendini). Questa condizione viene definita “sindrome” poiché esistono segni e sintomi clinici che sono contemporaneamente presenti. La fibromialgia spesso confonde poiché alcuni dei suoi sintomi possono essere riscontrati in altre condizioni cliniche e manca di alterazioni di laboratorio. 
Il dolore è il sintomo predominante della fibromialgia. Generalmente, si manifesta in tutto il corpo, sebbene possa iniziare in una sede localizzata, come il rachide cervicale o le spalle, e successivamente diffondersi in altre sedi col passar del tempo. Il dolore fibromialgico viene descritto in una varietà di modi comprendenti la sensazione di bruciore, rigidità, contrattura, tensione ecc.
Spesso varia in relazione ai momenti della giornata, ai livelli di attività, alle condizioni atmosferiche, ai ritmi del sonno e allo stress. La maggioranza dei pazienti fibromialgici riferisce di sentire costantemente un certo grado di dolore, che a volte può essere molto intenso.
Sebbene l’esame obiettivo (visita) sia solitamente nella norma, e le persone possano apparire sane, un attento esame dei loro muscoli rivela la presenza di aree dolenti in sedi specifiche.
La causa di questa sindrome al momento rimane ignota. Molti differenti fattori possono scatenare la Sindrome: eventi stressanti come una malattia, un lutto familiare, un trauma fisico o psichico possono portare a dolore generalizzato, affaticamento e alterazioni del sonno tipici della fibromialgia. È però improbabile che la sindrome fibromialgica sia provocata da una singola causa.
L’ingresso al meeting è libero e  il pubblico ha la possibilità d’ intervenire e interloquire con gli esperti, porre delle domande, approfondire i temi trattati, partecipare la propria esperienza, chiedere consigli e suggerimenti. 

vedi il programma

vedi la locandina

Articoli correlati